top of page

NETWORK

L’attenzione alle reti di progettazione e programmazione su scala nazionale è una delle chiavi progettuali della Caduta.

Il network Concentrica, che mette in rete oltre 16 partner, ha consolidato la rete territoriale ed extraterritoriale, integrando progressivamente anche le collaborazioni pregresse di ciascun partner.

Estendere l'accessibilità della rassegna e la possibilità di fruizione della proposta culturale di Concentrica da parte di un pubblico eterogeneo sia per composizione anagrafica sia per interessi e gusti, contraddistingue le scelte programmatiche e le strategie di coinvolgimento messe in campo.

 

Con questi obiettivi Concentrica e i numerosi partner costruiscono una rete per favorire la connessione e la circuitazione del pubblico del teatro contemporaneo, attraverso azioni condivise sul piano della programmazione, della comunicazione e della promozione.

             

Logo-reclip-1.jpg
inbox.jpg
Progetto-Cresco.jpg
3+2.png
28576468_941023842737959_341396342278780

Rete del contemporaneo Liguria Piemonte nasce come sodalizi tra tre realtà dislocate sui territori delle due regioni: Compagnia degli Scarti (La Spezia), Kronoteatro (Albenga) e Teatro della Caduta (Torino).  
Per la stagione 2019/2020 l'attività prevede un osservatorio sulla scena a cura della rivista Stratagemmi. 
Una redazione itinerante, formata da studenti ma non solo, rifletterà sugli spettacoli, darà voce agli artisti e al pubblico, racconterà le atmosfere fuori e dentro la sala.
I frutti del lavoro saranno pubblicati online su Stratagemmi.it e daranno vita a un giornale cartaceo.

Esperimento unico in Italia, In-Box è una rete nazionale di teatri, festival e soggetti istituzionali che attualmente conta più di 40 partner su 15 regioni italiane.
L'obbiettivo è sostenere la circuitazione del teatro emergente, valorizzando la ricerca artistica e la dignità economica del lavoro delle compagnie.
Come membro di In-Box, il Teatro della Caduta promuove all'interno di Concentrica la circuitazione di uno dei titoli finalisti del premio In-Box 2018.

È il Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporaneo nato a Bassano del Grappa (VI) nel settembre 2010.
Si regge sull'auto-finanziamento dei suoi artisti, operatori e strutture, coinvolgendoli in una collaborazione volta a sostenere la bellezza della creazione contemporanea e a difendere la dignità lavorativa di chi opera in questo settore.

Una rete che unisce 3 programmazioni e 2 regioni a sostegno della creazione artistica contemporanea. Concentrica (Torino), Nuove Terre (Bonassola, Framura, Deiva Marina, Moneglia, Sestri Levante),
Testimonianze Ricerca Azioni (Genova) sono i tre progetti coinvolti in questo progetto di valorizzare del lavoro delle compagnie, coltivando l'innovazione e la multidisciplinarietà.
Per la stagione 2019/2020 la rete amplia la sua azione per sostenere il lavoro di due percorsi artistici differenti per storia, generazione, e ambiti disciplinari: l'attore e autore Andrea Cosentino, Premio Ubu speciale 2018 e la giovane compagnia di danza C&C.

DireFareBaciare è un’associazione di II livello nata nel 2011 che riunisce le realtà che gestiscono i centri del protagonismo giovanile della Città di Torino: Ass. Il Campanile, Ass. Il Laboratorio, Ass. MIAO, Ass. Teatrale Orfeo, Ass. Tedacà, Coop. CISV-Solidarietà, Coop. Mirafiori, Ass. Teatro della Caduta.
Promuove progetti diffusi sul territorio per i giovani e con i giovani, toccando tematiche quali la legalità e la cultura grazie all’uso dei linguaggi a loro più consoni (video, spettacoli, dibattiti, web radio, arti grafiche e visive).
Progetti principali: Sentieri di Legalità (2015), Torino Performing Festival 2012, Performing Now 2011, Performing Now 2010, DemocraziaNoStop (inserito in Biennale Democrazia 2011), Art Camp (2012).

UNDERLINE - Avampos7i Culturali è il progetto che coinvolge 10 partener della circoscrizione 7: Off Topic, Cubo Teatro, Casa Fools, Asterlizze, Associazione Altera, Quinta Tinta, Teatro delle Forme, Tékhné, Circo Madera, Atelier Teatro Fisico.

Comprende 11 partner, 8 spazi culturali, 8 gruppi di ragazzi e ragazze che si incontreranno in 8 incontri di formazione, 3 giorni di eventi e spettacoli e tantissime attività culturali.

UNDERLINE_IG_1.JPG
bottom of page